La Caccia al Tesoro Botanico arriva anche sul Lago di Garda

 

Appuntamento il 17 aprile con la Caccia al tesoro botanico in 4 splendidi giardini del Lago di Garda.

Lunedì 17 aprile 2017, giorno di Pasquetta, torna la Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani, uno degli appuntamenti più attesi e amati dalle famiglie.
29 i giardini in tutta Italia che organizzeranno questo evento ludico-didattico, tutti aderenti a Grandi Giardini Italiani, il network dei più bei giardini visitabili d’Italia (www.grandigiardini.it).

Sul Lago di Garda la Caccia al tesoro botanico si terrà al Giardino Botanico Heller (Gardone Riviera, BS), Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS), sull’Isola del Garda (S. Felice del Benaco, BS) e alla Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS).

La Caccia al Tesoro Botanico di Grandi Giardini Italiani rappresenta ormai un appuntamento fisso per grandi e bambini e da sempre riscuote moltissimo successo perché permette alle famiglie di vivere in modo diverso una giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuoriporta, approfittando dei primi giorni di primavera e andando alla scoperta della natura in maniera gioiosa e giocosa in alcuni dei giardini più belli d’Italia, tra isole, labirinti, laghetti, boschi, giochi d’acqua, sculture, vialetti e veri e proprio musei all’aria aperta!

L’evento è dedicato alle famiglie, e rivolto in particolar modo ai bambini in età scolare, dai 6 ai 12 anni, che potranno scoprire i tesori botanici custoditi nei giardini attraverso differenti attività pensate apposta per loro. 
E mentre i bambini saranno impegnati nella Caccia al Tesoro, ai genitori e ai fratellini più piccoli verranno proposte altre attività a tema green, alla scoperta dei giardini e della natura.
Per informazioni: www.grandigiardini.it
 
Giardino Botanico Heller (Gardone Riviera, BS)
A Gardone Riviera, nello splendido contesto del Lago di Garda, sorge quest'incredibile giardino, che si può considerare un complesso ecologico vero e proprio, senza eguali in altri parchi e giardini botanici. Infatti, nei circa 10.000 metri quadrati, sono presenti specie botaniche di ogni parte del mondo, dalle Alpi all'Himalaya, dal Mato Grosso alla Nuova Zelanda, dal Giappone all'Australia, al Canada, all'Africa. Una raccolta eccezionale, resa ancora più straordinaria dalla circostanza che ciascuna specie è calata nel suo ambiente naturale, ricreato con cura attraverso molte difficoltà.
Quest'incredibile varietà si sposa armonicamente con le strutture artificiali create nel giardino ed è arricchita da sculture contemporanee e da effetti scenografici sorprendenti, offrendo al visitatore l'opportunità di compiere un viaggio inconsueto in un mondo che coniuga natura ed arte tra le sculture di artisti come Keith Haring, Roy Lichtenstein, Mimmo Paladino, Erwin Novak, Susanne Schmoegner, Rudolgh Hirt, armonicamente affiancate sculture indiane e marocchine.
Informazioni Caccia al tesoro botanico
lunedì 17 Aprile 2017, dalle 14.30 alle 16.30
Costi
Adulti: € 11,00
Bambini: € 5,00
Famiglia (2 adulti + 2 bambini): € 20,00
I bambini saranno accompagnati dagli studenti dell'Istituto Tecnico Agrario ''G. Pastori'' di Brescia.

Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS)
Il Vittoriale degli Italiani è un monumento al poeta e scrittore del novecento Gabriele D'annunzio. L'intero complesso comprende, vie, piazze, giardini, complessi di edifici, corsi d'acqua e persino un teatro all'aperto. Il cimelio più affascinante è senza dubbio la Nave Puglia donata a D'Annunzio dalla Marina Militare nel 1923. Adagiata sotto il Colle Mastio, con la prua rivolta verso le dolci acqui del Lago di Garda, sembra suggerire al visitatore di prendersi una pausa per ammirare l'incanto della natura che si apre dinnanzi per poi riprendere a passeggiare tra le prospettive curiose esaltate da una profusione di oleandri, palmizi, acanti, rododendri, molti cipressi e ulivi tra siepi di lauro e mirto, mentre la geometria delle terrazze di un'antica limonaia convive a sorpresa con la sensualità di un roseto.
Informazioni Caccia al tesoro botanico
lunedì 17 Aprile 2017
L'attività della Caccia al Tesoro dura circa due ore e si svolgerà al mattino alle ore 10.30, e al pomeriggio ore 15.00
Ingresso + attività Caccia al Tesoro
Adulti e bambini dai 7 anni in su: € 7,00
Residenti e bambini sotto i 7 anni: gratuito
 
Isola del Garda (S. Felice del Benaco, BS)
Isola del Garda fu poi la dimora di S.Francesco, S.Antonio da Padova, S.Bernardino da Siena e, probabilmente, Dante Alighieri. Affacciato a sud si erge l'elegante palazzo dei primi del Novecento in stile neogotico-veneziano. Ai suoi piedi terrazze e giardini all'italiana digradano fino al lago.
Oltre alla straordinaria villa, ricca di particolari architettonici sorprendenti, l'Isola del Garda deve il suo incomparabile fascino ai magnifici giardini all'italiana e alla vegetazione rigogliosa e intatta, ricca di piante locali, esotiche, essenze rare e fiori unici.
Informazioni Caccia al tesoro botanico
lunedì 17 Aprile 2017, dalle 11.00 alle 15.30. Ritrovo alle ore 11.00 al Porto di Portese per l’imbarco per raggiungere l’Isola
Costi
Adulti: € 19,00
Bambini: € 12,00
Il prezzo include il trasferimento A/R in imbarcazione da Portese
 
Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS)
La Rocca di Lonato del Garda, di antiche origini medievali (ma nel suo aspetto attuale riferibile al XV secolo), è l'elemento architettonico più evidente di un complesso monumentale e paesaggistico di straordinaria importanza, a due passi dal lago di Garda e vicino a Desenzano.
Il parco della Rocca è per metà costituito da un bosco ceduo, da piantagioni di olivi, vigne ed essenze autoctone spontanee, e per metà da pendii erbosi che digradano verso il borgo di Lonato, possedimento della Serenissima Repubblica di Venezia, sino alla fine del Settecento.
All'interno della Rocca i prati floridi corrono lungo tutto il perimetro chiuso dagli alti bastioni merlati, dai quali si può scorgere l'intero specchio del Benaco. Scendendo dalla Rocca e percorrendo un fitto viale di tigli, si raggiunge la dimora estiva del Senatore Ugo Da Como, completamente arredata, resa ancora più elegante da un giardino interno disposto su quattro terrazze. Da vedere il  bellissimo esemplare di taxus baccata.
Informazioni Caccia al tesoro botanico:
Alle 10.30, alle 14 e alle 16, i bambini seguiranno un percorso nel parco alla scoperta delle particolarità botaniche presenti; al termine sarà possibile realizzare un piccolo erbario.
Il tempo previsto per la partecipazione alla caccia al tesoro, è di circa un’ora e trenta minuti per un massimo di venti  bambini a gruppo; Età: dai 6 ai 12 anni
 


Articoli correlati

 
Va in scena Gardaland Magic Halloween
 
Festa dell'uva e del vino Bardolino
 
Grande attesa per il Palio delle Contrade di Garda